Brand identity: cos’è e perché è così importante.

L’unicità di un brand è ciò che lo distingue dai competitor agli occhi del suo target di riferimento. Ma cosa rende un brand unico e riconoscibile?

La brand identity è il modo in cui un’azienda si presenta ai suoi clienti ed è costituita da diversi elementi come il nome, il logo, lo slogan, i jingle, ecc. ma non solo.

Anche ciò che un brand dice e racconta, i suoi valori, il suo modo di comunicare il proprio prodotto e anche come vuole che i suoi clienti si sentano quando interagiscono con esso sono tutti fattori che costruiscono l’identità di brand.

Brand identity: cos’è?

La brand identity, conosciuta anche come identità di marca, è un concetto del marketing, che prevede che l’identità di un’azienda sia solida e chiara affinché il target di riferimento possa riconoscere la marca con semplicità ed allinearla alla brand image (definita come ciò che il consumatore riconosce del brand). – Fonte Wikipedia

La brand identity, o identità di marca, sono tutte le caratteristiche di un marchio che lo rendono riconoscibile agli occhi dei clienti.

 

Tutti gli elementi grafici e comunicativi distintivi e peculiari di un brand agevolano il consumatore nell’identificare un brand in modo chiaro e univoco rispetto ai competitor e, al tempo stesso, determinano la percezione e la reputazione di quel brand presso il suo pubblico.

 

La brand identity è la personalità del brand. Proprio come avviene per le personalità individuali, ogni azienda ha le sue peculiarità che la differenziano dagli altri brand e un modo unico di comunicarle.

 

Ma quali sono gli elementi che costituiscono l’identità di un brand? Si possono suddividere, per comodità, in tre tipi.

Brand identity: elementi visivi.

Tutti gli elementi visibili e tangibili di un marchio devono identificare e distinguere quel marchio nella mente dei consumatori, renderlo quindi memorabile e riconoscibile rispetto ai competitor.

Alcuni di questi elementi visivi sono:

  • logo;
  • la palette di colori;
  • design e/o packaging.

Brand identity: elementi testuali.

La brand identity è costituita anche dal modo in cui l’azienda comunica sé stessa, i propri valori e i propri prodotti al suo pubblico.

 

Gli elementi testuali concorrono tutti a definire e rappresentare il tone of voice di un’azienda, il quale è un elemento distintivo della personalità del brand dal fortissimo potere evocativo.

Gli elementi testuali che compongono la brand identity sono:

  • nome del brand;
  • payoff, ovvero lo slogan;
  • il tone of voice, il tipo di comunicazione che l’azienda veicola online e offline.

Brand identity: elementi valoriali.

La brand identity, infine, riflette l’orientamento e gli obiettivi dell’azienda, oltre che la personalità e i valori della marca.

Gli elementi valoriali sono:

  • la vision del brand, l’insieme di valori e obiettivi dell’azienda;
  • la proposta unica di valore, il “perché” del brand.

Brand identity vs brand image.

Uno degli errori più comuni è quello di confondere il concetto di identità con quello di immagine.

Abbiamo visto che la brand identity è l’immagine che l’azienda vuole dare di sé e dei propri prodotti al suo target.

La brand image, invece, è l’immagine che il pubblico ha del marchio, ovvero è la sintesi delle opinioni che il pubblico ha di un’azienda e dei prodotti, in base a come questi vengono comunicati e si sedimentano nell’immaginario del pubblico stesso.

I due concetti sono ovviamente legati: l’identità di brand, infatti, crea una forte connessione tra l’azienda e i suoi clienti, li fidelizza e determina la percezione (brand image) che loro hanno di essa.

Perchè la brand identity è importante?

Avere una brand identity rende il marchio e i suoi prodotti più facilmente memorabili ma rende anche il brand più autorevole sul mercato. Un marchio con un’identità forte, coerente e costante sviluppa credibilità rispetto ai suoi concorrenti e fiducia tra i suoi clienti.

La brand identity, infine, permette di creare un rapporto con il proprio target di riferimento, perché tutti gli elementi che la compongono contribuiscono alla percezione emotiva che il consumatore ha del brand e questa influenza le sue decisioni d’acquisto.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Lo hai trovato utile? Registrati alla newsletter e non perderai neanche un aggiornamento firmato Modic a proposito di WEB, SEO e CRO!

* indicates required
Author avatar
Valentina Giacomini